Il Maestro

Il responsabile di Dojo (Dojo Cho): M° Marino Ablondi

Marino Ablondi nasce in Svizzera ad Aarau nel 1962. Ancora adolescente si trasferisce a Parma in Italia.
All’età di 16 anni, attratto dalle arti marziali, inizia a praticare Karate.
Solo 11 anni più tardi,  nel 1989 il primo incontro con la disciplina Aikido a Parma.
E’ in questa palestra di Aikido a Parma che Marino Ablondi incontra quello che diventerà il suo riferimento tecnico per i successivi 17 anni, il Maestro Giorgio Oscari.
Durante questi anni Marino Ablondi segue diversi seminari in italia ed all’estero migliorando il proprio bagaglio culturale e marziale nello spirito dell’Aikido di Iwama.
Nel 1993 consegue il 1° DAN riconosciuto dal M° Morihiro Saito Shihan, due anni più tardi il 2° DAN.

Nel 1998 consegue il 3°DAN sempre dal M° Morihiro Saito Shihan.
In questo stesso anno il M° Oscari assume il ruolo di Direttore Tecnico Nazionale del settore Aikido della F.E.S.I.K.D.A.
Nel  1998 il M° Oscari lascia la gestione dei corsi di Aikido al M° Marino Ablondi.
Nel  2004 il M° Oscari rilascia al Maestro Marino Ablondi il grado 4° DAN F.E.S.I.K.D.A. e la nomina di Maestro Federale.
Sono questi gli anni in cui il M° Ablondi incomincia la sua ricerca personale che lo porterà, nel  2006, ad abbandonare la F.E.S.I.K.D.A.  per entrare nello CSEN sotto la guida illuminante del M° Alessandro Tittarelli Shihan iniziando un lungo percorso di formazione tecnica e marziale che lo porta ancora oggi a studiare l’Aikido Dentō Iwama Ryu nello spirito aikidoistico del caposcuola Saito Hitohira Soke.
Il Maestro Ablondi nel 2009 soggiorna ad Iwama presso la scuola di Hitohiro Saito Kai-cho.

(nella foto il M° Marino Ablondi con Hitohiro Saito Soke durante un seminario internazionale -2008-)

Il Maestro Marino

Il Maestro Ablondi è cintura nera 5° Dan

Il corso

Vienici a trovare, il corso è aperto tutto l’anno.

E’ possibile iscriversi in qualsiasi momento dell’anno sportivo.
La disciplina dell’Aikido si presenta assolutamente adatta a qualsiasi persona senza distinzione di sesso ed età.

Adulti e ragazzi: VENERDI’ 19.30 – 21.00